treno Italo per Roma accumula 2 ore di ritardo


Un treno in partenza questa mattina da Torino ha accumulato quasi due ore di ritardo a causa di una persona che si è chiusa nel bagno. Coinvolti i passeggeri del treno Italo 9965 in partenza da Torino Porta Nuova alle 6.15 e diretto a Roma Termini. Fermo alla stazione di Porta Nuova, il treno Italo non è potuto partire finché non è intervenuta la polizia ferroviaria che ha smontato la porta del wc e fatto scendere di peso l’uomo. Si trattava, a quanto si è appreso, di una persona con problemi psichici che aveva preso il treno ad alta velocità a Porta Nuova senza possedere il biglietto e che subito si era chiuso nel bagno. A causa di questo problema, il treno ha raggiunto l’altra stazione ferroviaria di Torino – quella di Porta Susa, che dista solo qualche chilometro – con quasi due ore di ritardo mentre una folla di passeggeri inferocita attendeva sulla banchina non sapendo cosa fosse accaduto.

Il treno arrivato a Roma con un’ora e mezza di ritardo – La situazione è rientrata solo intorno alle 8, quando finalmente il treno Italo è riuscito a partire verso Roma e non si sono registrati ulteriori ritardi sulla linea dell’alta velocità Torino-Milano. Alla fine il treno 9965 è arrivato a destinazione con circa un’ora e mezza di ritardo.


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/