turista 18enne ricoverata in terapia intensiva


La paura meningite torna a Firenze, dove una ragazza spagnola di 18 anni è ricoverata da ieri, venerdì 11 ottobre, all’ospedale di Santa Maria Nuova nel reparto di terapia intensiva. La diagnosi è infezione da meningococco. Al momento, spiegano fonti dell’Asl, sono in corso le procedure per la tipizzazione. Tuttavia, hanno sottolineato i medici, le condizioni della giovane turista sono stabili anche se gravi. La 18enne era da poco arrivata nel capoluogo toscano da Venezia. Intanto, l’unità funzionale di igiene e sanità pubblica dell’area fiorentina ha già attivato le procedure per l’indagine epidemiologica al fine di ricostruire i luoghi frequentati dalla ragazza ed ha già avviato le procedure di profilassi per i contatti stretti.

Tra gli ultimi casi registrati a Firenze, si ricorda quello di un bimbo di due mesi deceduto per meningite lo scorso agosto all’ospedale pediatrico Meyer. A quanto pare, il piccolo ha contratto la forma di meningite streptococcica al momento della nascita, trasmessa dalla sua mamma.


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/