Uccidere tutti a scuola e bere il loro sangue. Il piano omicida di due ragazzine di 11 e 12 anni


Funzionari della polizia della Florida hanno di aver sventato un complotto da parte di due ragazzine delle scuole medie: “adoravano Satana e avevano pianificato di uccidere decine di bambini più piccoli, mangiare la loro carne e poi bere il loro sangue”. Le ragazzine del 6° e 7 ° anno, rispettivamente di 11 e 12 anni, sono state arrestate martedì alla Bartow Middle School dopo aver portato armi a scuola e ammesso di aver programmato l’attacco. “Quando è stato chiesto della motivazione, le bambine hanno riferito alla polizia che erano adoratrici di Satana. Secondo la polizia, le ragazze hanno pianificato di bere il sangue delle loro vittime. Hanno anche discusso del modo in cui avrebbero mangiato la carne delle loro vittime, lasciando parti del corpo all’ingresso della scuola prima di uccidersi”, si legge in un rapporto di ABC Action News.

Stando a quanto trapelato, la coppia intendeva uccidere “almeno 15 persone”. “Stavano aspettando in bagno per trovare bambini più piccoli che potessero sopraffare più facilmente”, ha detto il capo della polizia di Bartow, Joe Hall. “Credo che queste due bambini, perché sono bambine visto che hanno solo 11 e 12 anni, hanno complottato realmente per fare del male ad altri studenti della scuola”. Le autorità sono state avvertite che “qualcosa di brutto” sarebbe accaduto a scuola, martedì, dopo che uno studente ha sentito una delle ragazze parlare dell’attacco e ha avvertito un insegnante.

“Una volta nell’ufficio del preside, ad una delle due ragazze è stato detto di svuotare le sue tasche e dentro c’era un coltello e un temperino “, ha aggiunto Hall a ABC Action News. “Dopo di ciò, i loro bagagli sono stati perquisiti e sono state trovate diverse armi, tra cui un tagliapasta e un coltello da macellaio. Le due hanno ammesso di aver intenzione di uccidere gli studenti mentre entravano nel bagno”. Non è chiaro se le due bambine siano state rinchiuse in carcere. Al momento sono accusate di “cospirazione per omicidio, possesso di un’arma sulla proprietà scolastica e perturbazione di un campus scolastico”.


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/