umbri in zona playoff, lagunari in crisi


L’allenatore del Perugia, Alessandro Nesta. Lapresse

L’allenatore del Perugia, Alessandro Nesta. Lapresse

Nel primo dei due posticipi della 26 giornata il Perugia batte il Venezia e realizza il colpaccio in esterna che vale la zona playoff. Male i lagunari, che rischiano di essere risucchiati nelle parti basse della classifica.

la gara
Festival del gol al Penzo. Ad aprire le danze sono proprio gli umbri al 12’: ripartenza vincente, Sadiq trafigge Vicario con un bel destro dal limite. Sei minuti dopo il Venezia potrebbe gi pareggiare, ma Bocalon fallisce il penalty. La festa dei lagunari rimandata al 38’, quando Segre batte di testa Gabriel, ma dura poco perch il Perugia ribadisce immediatamente il vantaggio con Verre che, complice un errore di Vicario, insacca la palla in rete. I biancorossi chiudono il primo tempo addirittura con il tris firmato da Melchiorri, abile nello svettare in area e trafiggere il portiere avversario. Nel secondo tempo Sadiq manca di un niente il poker, quindi il Venezia prova l’arrembaggio nel finale: Di Mariano accorcia al volo a nove dalla fine, ma l’impresa pareggio non riesce. Fa festa il Perugia.


ALLE 21 SPEZIA-LIVORNO (seguila LIVE qui)

 Gasport 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it