un passante li ha notati al centro commerciale


Da giorni, un ragazzo di 21 anni e la sua fidanzata di 18 anni risultavano scomparsi nel nulla. Gaetano Scrima e Miriam Bruno sono stati visti per l’ultima volta venerdì scorso e da allora non si avevano più notizie. Nel pomeriggio di quel venerdì, il 21enne si sarebbe allontanato da casa della nonna paterna, sita ad Altavilla Milicia, a bordo di una Toyota Aygo grigia targata DD 518 TM.

Come racconta il giornale locale Palermo Today, da giorni le ricerche erano incessanti e i genitori erano molto preoccupati. Il padre del giovane, Antonio Scrima, ha denunciato la scomparsa di Gaetano e ha lanciato un appello su Facebook per ritrovare il figlio: “Chiedo a chiunque lo abbia visto, o solo incrociato, o meglio che abbia avuto contatti con lui di contattarmi attraverso il mio profilo Facebook al numero ……………… Qualsiasi indizio anche quello più insignificante potrebbe essere utile alla ricerca”.

“Nessuno dei due ha portato via nulla e quindi difficile ipotizzare che si tratti di un allontanamento volontario. Aiutateci, siamo molto preoccupati”, aveva aggiunto il signor Scrima. Nella giornata di oggi, però , i ragazzi sono stati ritrovati grazie all’aiuto di un testimone. Grazie alle numerose condivisioni dell’appello di Antonio Scrima su Facebook, un ragazzo li ha riconosciuti nel centro commerciale Levante e ha avvertito la polizia.


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/