Un sospiro e non si è più risvegliata, Viviana muore nel sonno accanto al compagno


Era andata a dormine tranquillamente la sera prima senza dare alcun segno di sofferenza, poi durante la notte un solo singolo sospiro e non si è mai più risvegliata. Così è morta improvvisamente nelle scorse ore Viviana Tosato, 43enne  di San Giorgio delle Pertiche, nel Padovano, molto conosciuta in zona perché proprietaria con i fratelli di una storica Ortofrutticola. Ad accorgersi che qualcosa non andava è stato il compagno  che era accanto a lei nel letto e ha subito chiamato il 118 ma pur topo per la 43enne è stato tutto inutile. “Viviana non ha dato nessun segnale, non ha chiesto aiuto né si è lamentata ho solo sentito una specie di sospiro, ma è stato un attimo e poi non ha più respirato” ha raccontato l’uomo a Il Mattino di Padova

Una morte tanto improvvisa quanto inattesa che ha lasciato sconvolto parenti e amici. Viviana infatti non aveva accennato a nessun tipo di problemi e anche la sera prima della tragedia era andata a letto senza manifestare malesseri. “Non riusciamo a capire cosa può essere accaduto, Viviana non soffriva di nulla, era attiva e amava il suo lavoro, si curava e faceva attività sportiva”, continuano a ripetere i familiari senza saper dare una spiegazione all’accaduto. Dubbi che potranno essere chiariti solo dall’autopsia sul cadavere che verrà eseguita nei prossimi giorni


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/