uno dei due si chiama Roma – Forzaroma.info


Il brasiliano ha due cani: uno di questi l’ha chiamato come la sua ex squadra, dove ha giocato dal 2005 al 2014

Quanto è difficile allontanarsi dalla Roma. Lo sa bene Rodrigo Taddei, che non ha mai dimenticato la sua esperienza in giallorosso di quasi dieci anni, tanto che più di una volta è stato in Curva Sud a vedere la squadra giallorossa (l’ultima volta in occasione della prima stagionale all’Olimpico contro l’Atalanta).

Ma non è finita qui, perché Taddei ama alla follia i suoi due pastori tedeschi, che sono con lui da più di cinque anni. E uno dei due (l’altro si chiama Irok) l’ha chiamato proprio Roma, segno di un rapporto impossibile da dimenticare. Basta scrollare i suoi profili ufficiali per accorgersene: sono tutti pieni di foto insieme a loro, fin dai primi scatti-social.

 

 




Link ufficiale: gazzetta.it