Uova fresche ritirate per rischio salmonella, l’annuncio del Ministero della salute


Con un serie di avvisi pubblicati oggi nella sezione dedicata ai richiami di prodotti alimentari da parte degli operatori, il Ministero della salute ha comunicato il ritiro immediato dagli scaffali dei negozi di una serie di lotti di uova fresche da allevamento in batteria a causa di un rischio microbiologico dovuto alla possibile presenza di Salmonella Enteriditis. Nel dettaglio, il richiamo riguarda due marchi diversi di uova ma la stessa azienda agricola produttrice, La Avicola Sagittario di Galante & C., e lo stesso stabilimento di Bugnara, in provincia dell’Aquila. Nel primo avviso il richiamo riguarda i lotti numero 08111, 1211, 1511 e 1911 del prodotto a marchio “Galantuomo” venduto in confezioni da sei uova o sfuse in tris da 30 uova e 20 uova, con scadenza al 08/11/18, 12/11/18, 15/11/18 e 19/11/2018.

Il secondo avviso di richiamo riguarda  i lotti numero 151118/3, 171118/3 e 191118/3 del prodotto a marchio Avicola Sagittario venduto sfuso in tris da 30 uova ciascuno e con scadenze fissate al 15/11/18, 17/11/18 e 19/11/18. Infine il terzo avviso di richiamo riguarda i lotti di uova numero 081118/3, 111118/3 e 131118/3 venduti sempre a marchio Avicola Sagittario, sfuse in tris da 30 uova e con scadenze fissate al 08/11/18. 11/11/18 e 13/11/18. In tutti i casi segnalati si avvertono i consumatori che avessero già  acquistato il prodotto interessato dal richiamo a non consumarlo ma a riportare le confezioni nei punti vendita dove li hanno comprati  per un rimborso del costo.  La salmonella è l’agente batterico più comune nei caso di infezioni trasmesse da alimenti. Le salmonelle, responsabile soprattutto di infezioni gastrointestinali, sono una delle cause più frequenti di tossinfezioni alimentari. I principali serbatoi dell’infezione sono rappresentati dagli animali e i loro derivati (come carne, uova e latte consumati crudi o non pastorizzati)


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/