Varane il sogno, ma occhio a Dias


Varane e Dias

Varane e Dias

Il mercato non ancora entrato nel vivo, ma la Juve abituata a bruciare i tempi e non aspetter la fine del campionato. L’annata che sta per concludersi ha rivelato coma la Signora si sia scoperta indifesa, vuoi per gli infortuni, vuoi per gli adii di gennaio, vuoi per gli anni che per qualcuno pesando di pi. Cos, partito Benatia e con l’addio al calcio di Barzagli, il club bianconero necessit di uno – se non due – rinforzi all’altezza.

il nodo can Serve un giocatore forte ma il livello dipender molto dagli esiti degli esperimenti di Allegri nelle ultime giornate di campionato: il tecnico ha gi testato, e lo far ancora, Emre Can in difesa. Se sar promosso, potrebbe essere lui l’uomo in pi per la retroguardia del 2019-20, da aggiungere a Chiellini, Bonucci e Rugani. In quel caso la Juve si metterebbe alla ricerca di un profilo di secondo piano: esperto, ma che non esiga il posto fisso. In caso contrario (Emre Can non viene considerato affidabile dietro e torna a centrocampo) si punterebbe su un altro tipo di giocatore: un top player della difesa.


I VIDEO DI GAZZETTA TV

piano a e piano b
Perci la Juve sta studiando un piano A e un piano B, in attesa di capire come muoversi. In caso di piano A (Emre Can arretrato in difesa) i papabili potrebbero essere Samuel Umtiti e Stefan Savic. Il primo pare destinato a lasciare il Bara in estate. Lo vogliono City e United, Paratici sul pezzo ma la valutazione dei catalani (circa 70 milioni) considerata troppo alta. Il secondo in scadenza di contratto e nell’ultima stagione ha perso il posto da titolare. Per lui gli spagnoli chiedono una cinquantina di milioni, anche in questo caso ci sar da trattare per cercare di abbassare le pretese. Passando al piano B (top player della difesa), il sogno Raphael Varane, 25 anni, centrale francese del Real Madrid: Zidane lo ha tolto dal mercato e per portarlo a Torino ci vorrebbero non meno di 80 milioni di euro. L’alternativa pi a buon mercato (si fa per dire) Ruben Dias, 21 anni, difensore del Benfica e del Portogallo, nonch gestito dalla potente Gestifute di Jorge Medes, che ha una clausola di 60 milioni.

LEGGI L’ARTICOLO DI FABIANA DELLA VALLE SULLA GAZZETTA IN EDICOLA

 Gasport 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it