Vialli e il premio Facchetti "Non mollo: grato al calcio"



Vialli e il premio Facchetti “Non mollo: grato al calcio”
L’ex attaccante: “Il cancro? Mi dovrete sopportare ancora a lungo. Io come Giacinto: il calcio mi ha dato tanto e nel mio piccolo voglio farne uno sport migliore, come ha fatto lui”


Link ufficiale: gazzetta.it