vince e ottiene la prima promozione in B


Il Pordenone festeggia un gol. LAPRESSE

Il Pordenone festeggia un gol. LAPRESSE

La festa era pronta da settimane, ma serviva una vittoria per stappare lo champagne. E il successo arrivato, nemmeno troppo sofferto. Con il 3-1 rifilato alla Giana Erminio il Pordenone ha matematicamente conquistato la storica promozione in Serie B. Storica perch si tratta della prima partecipazione nel campionato cadetto per il club friulano, fondato nel 1920.

LA PARTITA
Dopo il pareggio esterno di settimana scorsa che aveva rimandato la gioia, l’Ottavio Bottecchia si vestito a festa per spingere i suoi beniamini verso il traguardo. E gli uomini di Tesser non hanno deluso le aspettative, passando in vantaggio con Candellone dopo una decina di minuti per poi raddoppiare con il bomber Ciurria intorno alla mezz’ora. La marcatura di Perna servita soltanto a far vivere qualche minuto di brividi per i tifosi di casa, che hanno ritrovato il doppio vantaggio con Barison prima dell’intervallo. Il secondo tempo servito soltanto per controllare il 3-1 finale, con cui si concluso l’incontro. Con questo successo, il Pordenone mantiene cinque lunghezze di margine sulla Triestina seconda, con una sola partita da giocare.


I VIDEO DI GAZZETTA TV

RISALITA
Il giorno di gloria dei friulani arriva a dodici anni dall’acquisizione della societ da parte di Mauro Lovisa. All’epoca il club militava in Eccellenza. Per il tecnico Tesser si tratta della quarta promozione in carriera, dopo il doppio salto con il Novara dalla C alla A (tra il 2009 e il 2011) e il passaggio in B con la Cremonese nel 2017.

GLI ALTRI GIRONI
Dopo la promozione della Juve Stabia nel Girone C, l’ultimo posto da assegnare direttamente arriver dal Girone A, in cui il Piacenza mantiene due punti di margine sull’Entella a due giornate dalla fine.

 Gasport 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it