“Zaniolo ha un futuro da top. Dzeko? Avercene 3 o 4 cos…”


Aleksandar Kolarov, 33 anni, difensore della Roma. Lapresse

Aleksandar Kolarov, 33 anni, difensore della Roma. Lapresse

Trentatr anni appena compiuti, una maturit calcistica che lo vede vestire i panni di leader della Roma. Aleksandar Kolarov ha rilasciato un’intervista al canale tematico del club giallorosso, risultando come sempre mai banale nelle sue dichiarazioni: “Quando ho ricevuto la chiamata della Roma non ho avuto dubbi. Conoscevo la piazza e sapevo che lavorando bene e facendo il mio mestiere non avrei fatto fatica in questa nuova esperienza. So che a qualcuno il mio passato nella Lazio all’inizio ha dato fastidio, da una parte e dall’altra: ognuno ha la propria opinione ed libero di esprimerla, ma io sono sempre stato abituato a non guardarmi indietro”.

Schick e zaniolo
Da veterano dello spogliatoio, Kolarov spende parole importanti per Schick e Zaniolo, due dei giovani in rampa di lancio: “L’equilibrio serve sempre, ma in questa citt manca e lo sappiamo. Ieri era il compleanno di Schick: compie 23 anni, arrivato qui a 21 ed ancora un ragazzo. A quell’et serve tempo, ora sta bene fisicamente e ci auguriamo che faccia tanti gol. In squadra ce ne sono tanti come lui, giocatori che prima erano considerati scarsi ma che ora si tanno esprimendo al meglio. Zaniolo un ragazzo con un futuro da top. Mi piace come si comporta: ha la testa giusta, serio e lavora sodo. Ma se dovessi vederlo volare troppo, sarei il primo a riportarlo coi piedi per terra”.


dzeko e de rossi
Kolarov ha poi detto la sua su due dei veterani della rosa giallorossa, attesi al riscatto dopo mesi complicati per rendimento e infortuni: “Su Dzeko mi sono espresso gi, e non parlavo dei tifosi della Roma ma in generale. Magari ne avessimo altri tre o quattro come Edin. Per lui parla il campo: ci sono i calciatori e i giocatori, e Dzeko un giocatore. De Rossi? Per lo spogliatoio fondamentale, anche quando non gioca. Ne ho visto pochi in carriera cos tifosi e cos attaccati alla propria squadra. Ora sta tornando e in campo si sente gi la differenza”.

I VIDEO DI GAZZETTA TV

 Gasport 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it