Zaniolo, Milinkovic e Chiesa presenti


Fabio Paratici, 46 anni. Getty

Fabio Paratici, 46 anni. Getty

In tempo di calciomercato, i dirigenti di tutti i club sono a lavoro per studiare i colpi da mettere a segno in questa finestra di trattative e per programmare quelli della prossima estate. Non da meno il direttore sportivo della Juventus Fabio Paratici, all’opera per plasmare la squadra del futuro. Il d.s. bianconero si sarebbe reso protagonista di una misteriosa gaffe. Nella serata di venerd infatti, come riportato da Il Tempo, dopo aver cenato in un ristorante di Milano avrebbe dimenticato sul tavolo un foglietto con su scritti i nomi degli obiettivi di mercato. Appunti prontamente notati da una persona l presente che li ha poi inviati al quotidiano romano.

Zaniolo, Milinkovic e Chiesa
A saltare subito agli occhi sono sicuramente i nomi di Nicol Zaniolo (valutato da Paratici 40 milioni), Milinkovic-Savic (di cui non evidenziata la valutazione) e Federico Chiesa (50 milioni). Se gli ultimi due sono comunque da tempo in orbita Juventus, la sorpresa, sempre tenendo per “veritiera” la lista, rappresentata dal talento emergente della Roma.


giovani promesse
Oltre ai big presenti nella “lista della spesa”, sono presenti anche diversi giovani. Tra cui il gioiellino del Brescia Tonali (20 milioni), il difensore del Genoa Romero (sempre 20 milioni) e altri calciatori di prospettiva entrambi del 2000: Zennaro, del Venezia, e Szoboszlai, del Salisburgo.

I VIDEO DI GAZZETTA TV

 Gasport 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it