Zoff a VN: “Fiorentina, gioca come l’Ajax. Montella farà bene”


ARNHEIM, NETHERLANDS – JUNE 11: EM EURO 2000, Arnheim; TUERKEI – ITALIEN (TUR – ITA) 1:2; Trainer Dino ZOFF/ITA (Photo by Lutz Bongarts/Bongarts/Getty Images)

La Fiorentina dovrà sfidare la Juventus senza paura, con la consapevolezza di non aver nulla da perdere. Certo, la stagione, finora, è stata abbastanza negativa, ma le partite con i bianconeri hanno sempre un sapore particolare. Per parlare della seguente sfida, Violanews.com ha contattato, in esclusiva, un grande doppio ex delle due squadre: il mitico Dino Zoff.

Sulla partita – “La Fiorentina deve avere coraggio. I bianconeri, dopo l’eliminazione dalla Champions, saranno molto arrabbiati e vorranno assolutamente festeggiare la vittoria del campionato in casa. Ma la Fiorentina dovrà dimostrare di potersela giocare alla pari. Deve fare come l’Ajax: con gioco, grinta ed intensità può mettere in difficoltà la Juve”.

Sul momento delle due squadre – “Entrambe stanno vivendo un momento particolare. La Juve non si aspettava l’eliminazione dalla Coppa. Dunque, vorrà assolutamente riscattarsi con la vittoria del campionato. Con la Fiorentina è sicuramente favorita, ma, ripeto, i giocatori di Montella dovranno giocare con coraggio, proprio come hanno fatto gli olandesi. I bianconeri non stanno benissimo fisicamente e il campionato poco allenante non ha certamente aiutato. Anche la Fiorentina sta passando un periodo delicato, ma se giocherà con la giusta intensità, può essere molto pericolosa”.

Sulle dimissioni di Stefano Pioli e sul Montella-bis – “Sinceramente, non ho ben capito cosa sia successo. Anche perchè non sembrava che ci fossero dei problemi tra tecnico e società. Però, confido nel nuovo allenatore Montella. Nella sua prima avventura a Firenze ha fatto molto bene e credo possa ripetersi”.

Violanews consiglia

CONFERENZA STAMPA MONTELLA

L’ESCLUSIVA

 




Link ufficiale: gazzetta.it